I Nostri Prodotti

EDIFICI CON CAPPOTTO TERMICO 
IN EMILIA ROMAGNA

Dal punto di vista climatico, l’Italia è uno dei paesi maggiormente avvantaggiati, non solo in Europa. Questo, dal punto di vista della preservazione dello stato di salute delle nostre costruzioni, ha rappresentato da sempre un notevole vantaggio, ma anche, del tutto inconsapevolmente, un limite. Ci ha infatti reso poco avveduti circa i vantaggi, e in molti casi la necessità, di dotare la nostra abitazione o gli edifici della nostra azienda di proprietà, di un adeguato sistema di isolamento termico. Si pensi ad esempio alle regioni montuose (basti pensare all'Emilia Romagna e alla sua dorsale appenninica), sottoposti per molti mesi dell’anno a violenti sbalzi termici nel passaggio dal giorno alla notte, e alla necessità evidente che le abitazioni che vi sorgono hanno di dotarsi di un adeguato cappotto termico.

Cappotto termico interno o esterno

Solitamente, il cappotto termico può essere realizzato rivestendo la facciata esterna dei muri della casa, oppure quella interna. La scelta dipende principalmente dalla diagnostica del livello di deterioramento delle pareti in prossimità dei lavori. Se le pareti sono in buono stato, si può provvedere a un’applicazione dall'esterno, mentre se sono già penetrate condense e muffe, conviene isolarle lavorando sugli interni. Ovviamente, per un maggiore livello di isolamento, le due tecniche possono essere combinate tra loro.

Scopo e funzioni del cappotto termico

Tendenzialmente, si è portati a considerare la parte muraria di una costruzione come qualcosa di inerte e passivo. Ciò è sbagliatissimo: i muri delle nostre case sono in realtà un elemento estremamente attivo, e il loro livello di coibentazione, così come le loro qualità isolanti e traspiranti, contribuiscono in maniera determinante alla gestione del calore interno, compreso quello generato da eventuali dispositivi di riscaldamento. Ad esempio, in pochi sanno che l’aria calda prodotta da un impianto di climatizzazione tende a disperdersi rapidamente verso zone della casa in cui la temperatura è minore (e dunque, presumibilmente, in quel momento non sono utilizzate e non hanno bisogno di essere riscaldate). Un edificio ben coibentato eviterà dispersioni di calore non solo verso l’esterno, ma anche verso le altre zone della casa, garantendo una piena efficienza energetica e di conseguenza minori consumi.
Desidera anche lei rivestire la sua casa con un cappotto termico? Prenoti un intervento al 
+39 0536 076515
Share by: