VISA S.R.L. è un’azienda con sede a Sassuolo, in provincia di Modena, che vanta un’esperienza pluriennale nel settore edile, sia civile che industriale. Nel corso degli anni, VISA si è specializzata nella realizzazione di impiantistica volta al risparmio energetico e all'ottimizzazione delle risorse naturali, soprattutto attraverso l’utilizzo di materiali e tecnologie di ultimissima generazione.

Nello specifico, VISA realizza impianti per lo sfruttamento di energia solare ed energie alternative, oltre a fornire una serie di servizi volti alla conservazione e allo sfruttamento delle energie rinnovabili. Tra questi, citiamo: isolamento termico, cappotti nanotecnologici, fornitura e posa di infissi interni ed esterni in PVC, legno, legno + alluminio, alluminio e istallazione di impianti fotovoltaici.

L’azienda opera da anni nel campo della bioedilizia e ciò le ha consentito di accumulare una notevole quanto qualificata esperienza nel settore. Inoltre, insieme alla parte tecnica, fornisce al cliente assistenza e consulenza per quanto riguarda tutto l’aspetto burocratico e amministrativo, con un occhio di riguardo soprattutto per ciò che concerne le normative fiscali che regolano questo tipo di investimenti, e in particolare le possibilità di detrazioni e agevolazioni consentite dalle norme vigenti.

L’azienda opera in Emilia Romagna e nel Nord Italia, ma su richiesta interviene anche in regioni come Toscana e Lazio.

L’utilizzo delle nanotecnologie nell'edilizia di oggi e di domani

Un campo tanto vasto quanto ancora in parte inesplorato, come quello dell’utilizzo di energia solare ed energie alternative in generale per il fabbisogno energetico di un’abitazione priva o di una struttura industriale, merita di essere affrontato con i migliori mezzi che la tecnologia mette a disposizione. Negli ultimi anni, sono state soprattutto le nanotecnologie a marcare un significativo scatto in avanti per quanto riguarda il progresso nella costruzione di edifici biocompatibili (o nella ristrutturazione di vecchi edifici in tale direzione).

Il vantaggio dell’utilizzo delle nanotecnologie può essere riassunto in tre macroelementi: protezione contro il degrado dei materiali, preservazione della qualità della costruzione e risparmio energetico. A questi aspetti se ne aggiunge un quarto, non meno significativo: un’invasività praticamente assente. Le protezioni per edifici che utilizzano le nanotecnologie, infatti, contemplano un’applicazione discreta, veloce, silenziosa e atossica, completamente compatibile con gli attuali modelli di edilizia sostenibile. In questo modo, gli edifici sottoposti a tale trattamento potranno vantare di un rivestimento invisibile ma al tempo stesso capace di proteggerli dagli agenti esterni, garantendo al tempo stesso una perfetta coibentazione e preservazione del calore all'interno, con conseguente risparmio energetico.
Contatti
Desidera saperne di più? 
Chiami il +39 0536 076515 oppure scriva a visarinnovabili@gmail.com
Share by: